Marano riflette sul “Valore delle parole nello sport”

Marano Vicentino – Continua domani, giovedì 7 marzo, la rassegna dal titolo “Il paese che educa”, nata dal percorso del Patto educativo territoriale di Marano Vicentino, con la quale si vuole  far riflettere sul peso delle parole, contro la violenza verbale. Il terzo appuntamento, alle 20.30, all’ auditorium comunale, propone un incontro con Renzo Ulivieri, allenatore di calcio ed ex calciatore, oggi presidente dell’Associazione italiana allenatori.

Durante la serata, dal titolo “Il valore delle parole nello sport”, Ulivieri rifletterà sul grave problema della violenza verbale nel mondo dello sport, a partire dal “Manifesto della comunicazione non ostile per lo sport”, curato dall’associazione Parole O_Stili. Dieci semplici principi di stile a cui ispirarsi per ristabilire un contatto diretto, sincero e fondato sui valori nobili dello sport ed evitare un linguaggio ostile nel tifo e nella comunicazione sportiva.

Merita ricordare che, la scorsa settimana, le classi della quinta elementare maranese hanno partecipato a un laboratorio di stencil, con l’associazione Folà, riproducendo graficamente il “Manifesto della comunicazione non ostile per lo sport” nei luoghi di Marano Vicentino dedicati alle attività sportive.

La rassegna “Il paese che educa” proseguirà poi nel mese di maggio con altri due appuntamenti: il 10 maggio, con il concerto di The André dal titolo “Themagogia”, e il 17 maggio, con lo spettacolo teatrale “Infanzia felice”, di Antonella Questa. Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero.

vicenzareport.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.