Copertura dell’ex Macello come vetrina di promozione

Vicenza – Sfruttare la copertura dell’immobile ex Macello, a Vicenza, non lontano da piazza Matteotti e dalle altre importanti zone d’arte del centro, per promuovere le attrattive culturali e turistiche della nostra città. Lo propongono in una interpellanza al sindaco i consiglieri comunali del Pd Alessandro Marchetti e Giovanni Rolando, chiedendo una risposta in aula ed anche per iscritto.

I consiglieri dell’opposizione ricordano anche come la mostra “Il trionfo del colore. Da Tiepolo a Canaletto e Guardi. Vicenza e i capolavori dal Museo Pushkin di Mosca”, in corso a Palazzo chiericati, sia distante solo pochi passi dall’ex Macello, costituito da strutture in muratura e cortili ed occupa una superficie di quasi tremila metri quadrati lungo viale Giuriolo.

“Viale Giuriolo – aggiungono – è una delle principali strade di accesso al centro storico dalla direttiva sud est ed è molto frequentata da pedoni, ciclisti e automobilisti che cercano parcheggio nella zona. L’edificio, sul lato prospicente, ha una copertura di tubazioni sulla cui superficie è posto un telone ormai sgualcito e indecoroso biglietto da visita della città. Questa superficie è stata utilizzata, in passato, per pubblicizzare eventi culturali e, in attesa della nuova e speriamo prossima riqualificazione, con una spesa ridotta, potrebbe diventare nuovamente vetrina di promozione”.

vicenzareport.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.