Con l’auto contro un camion in A4. Muore un 40enne

Dolo (Venezia) – Ancora sangue sulle nostre strade, ed ancora una vittima vicentina della quale bisogna dar conto. E’ l’ennesimo incidente stradale, avvenuto la notte scorsa, poco prima di mezzanotte, sull’autostrada A4, nel veneziano, all’ingresso dell’area di servizio di Arino di Dolo, in direzione Venezia, dove un’auto ha tamponato con violenza un camion. L’impatto, fortissimo, non ha lasciato scampo al conducente della vettura, che era appunto un vicentino, per altro molto conosciuto.

La vittima è Marco Santorso, figlio quarantenne dell’assessore del Comune di Sarcedo Gianfranco Santorso, che viaggiava a bordo di una Alfa Romeo Giulietta.  Nell’incidente è stato coinvolto parzialmente anche un terzo veicolo, un furgone. Ancora da stabilire i dettagli della dinamica del tragico incidente, per quanto sia evidente che il tamponamento del mezzo pesante da parte della Giulietta sia stato molto violento, soprattutto sul lato del conducente della vettura, cosa che che ha probabilmente causato la morte sul colpo del 409enne di Sarcedo.

Nulla infatti hanno potuto fare per lui i pur tempestivi soccorsi, con il personale medico del Suem 118 che, una volta sul posto, ha dovuto constatarne il decesso. Sono intervenuti anche i vigili del fuoco, accorsi da Padova e Mira, che hanno messo in sicurezza i mezzi, mentre la polizia stradale ha eseguito i rilievi del sinistro per ricostruirne la dinamica. Sul posto anche il personale ausiliario dell’autostrada. Le operazioni di soccorso sono terminate alle due circa.

vicenzareport.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.