Camisano, assalto al bancomat. Ladri a bocca asciutta

Camisano Vicentino – Zero euro. A tanto ammonta il bottino dell’assalto al bancomat messo a segno la notte scorsa a Camisano Vicentino. La cassa dello sportello atm localizzato in piazzale Pio X che è stato preso di mira dai ladri, era infatti vuota e così i malviventi se ne sono andati a bocca asciutta.

Se la filiale Volksbank di Camisano non ha registrato ammanchi di denaro, dovrà invece fare i conti con i danni subiti. Quelli provocati dalla deflagrazione dello sportello.

In seguito agli accertamenti svolti da carabinieri della locale Stazione e dai loro colleghi della sezione radiomobile della Compagnia di Vicenza e della Stazione di Longare, intervenuti sul posto verso le 4.30 di lunedì 4 marzo, è stato possibile ricostruire la dinamica dei fatti.

Quella stessa notte ignoti hanno inserito del materiale esplosivo all’interno della postazione bancomat e lo hanno poi fatto esplodere, con l’intento di impossessarsi delle banconote contenute nello sportello. Dopo aver appurato che non c’era nulla da arraffare, i ladri se ne sono andati a bordo di un’auto.

I militari stanno visionando le immagini registrate dai sistemi di videosorveglianza della banca e anche dagli altri presenti in zona per raccogliere tutti gli elementi utili a scoprire i responsabili di questo colpo.

vicenzareport.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.