La vendita on line è una truffa. 38enne denunciata

Montegaldella – Torniamo a parlare di truffe on line per segnalare che, nella giornata di ieri, venerdì primo marzo, i carabinieri della Stazione di Longare hanno individuato e denunciato quella che ritengono essere la responsabile di un raggiro messo in atto proprio sul web.

E’ infatti con il reato di truffa che, a conclusione delle indagini svolte dai militari, è stata denunciata una donna di 38 anni residente a Carbonera, Comune della provincia di Treviso.

Secondo quanto ricostruito, la donna avrebbe pubblicizzato su un sito di vendite e aste on line, la vendita di un elettrodomestico. Interessato all’annuncio, un uomo di 47 anni di Montegaldella ha effettuato un bonifico dell’importo di 209 euro a favore di un conto corrente risultato intestato alla 38enne trevigiana.

Incassati i soldi, però, la donna non si sarebbe più fatta sentire, rendendosi irreperibile ed evitando quindi di rispondere ad ogni richiesta di chiarimenti circa il mancato perfezionamento dell’accordo di vendita.

vicenzareport.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.