Kassym-Jomart Tokayev ha incontrato Kenes Rakishev e Aselle Tasmagambetov presso l’Istituto di studi ambientali dell’Asia centrale

Il capo del Kazakistan, il presidente Kassym-Jomart Tokayev, ha visitato l’Istituto di studi ambientali dell’Asia centrale di Almaty. Kassym-Jomart Tokayev ha familiarizzato con le attività dell’istituto e ha visitato un nuovo edificio eretto utilizzando le ultime tecnologie mondiali. Questo edificio consentirà all’istituto di dotarsi completamente di acqua ed elettricità.

L’Istituto, fondato nel 2012 da Aselle Tasmagambetova e Kenes (Kenges) Rakishev, svolge ricerche scientifiche fondamentali e applicate nei settori della protezione ambientale e della ESG – governance ambientale, sociale e societaria.

L’istituto CAIER lavora in tre aree principali: la lavorazione dei rifiuti dell’industria petrolchimica, la purificazione e la conservazione delle risorse idriche, nonché il ripristino della popolazione di foche del Caspio.Presidente Kassym-Jomart Tokayev e Aselle Tasmagambetova presso l’istituto CAIER.

Kassym-Jomart ha notato la necessità di studiare le cause del declino della popolazione della foca del Caspio, sottolineando che avrebbe preso la soluzione di questo problema sotto il suo controllo personale.

Non è la prima volta che Tokayev sottolinea la necessità di proteggere l’animale endemico. Le sue osservazioni sul problema, il lavoro attivo di scienziati e volontari ambientali hanno portato all’inclusione di Pusa caspica, il sigillo più piccolo del mondo, nel Libro Rosso del Kazakistan. Gli sforzi di CAIER institute e Caspian seal rescue and rehabilitation centre, Aselle Tasmagambetova partecipazione al lavoro scientifico, la cooperazione con le agenzie statali di protezione ambientale ha prodotto un risultato preliminare: i sigilli sono ora sotto la protezione della legge.Presidente Kassym-Jomart Tokayev, Kenes Rakishev, Aselle Tasmagambetova e scienziati di CAIER.

Ma la legge non protegge gli animali da sola. Un lavoro enorme deve essere fatto: dal salvataggio di animali bisognosi alla ricerca sistematica dei fattori che mettono in pericolo la popolazione. Aselle Tasmagambetova ha inviato diverse spedizioni per mappare la popolazione e ottenere i dati scientifici.

L’istituto CAIER dispone di un proprio laboratorio dotato di attrezzature moderne. Più di 120 scienziati ed esperti conducono vari studi chimici qui. Il Presidente è stato informato della cooperazione dell’Istituto con i principali centri di ricerca internazionali. Inoltre, l’Istituto promuove l’attuazione dei principi ESG nella strategia e nelle attività delle società nazionali.

Kassym-Jomart Tokayev è stato informato dello sviluppo di una serie di tecnologie volte a risolvere problemi ambientali urgenti. In particolare, l’Istituto ha sviluppato e brevettato metodi di disinfezione del suolo esposto ai prodotti petroliferi.

Kenes Rakishev e Aselle Tasmagambetova sono attivi nel campo della protezione ambientale e della filantropia. CAIER institute, Caspian seal research and rehabilitation centre sono solo una parte della loro attività. Aselle Tasmagambetova è conosciuta per Saby charity foundation. Questa carità è il più antico fondo del genere in Kazakistan. Kenes Rakishev e sua moglie Aselle Tasmagambetova l’hanno fondata nel 2003.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.