ACCOLTELLATA DA UN 16ENNE MENTRE FA JOGGING: MARTA LOTTA PER VIVERE

Forse si tratta di una tentata rapina finita male
TREVISO – Fatto di sangue ieri sera attorno alle 17 a Mogliano. Un 16enne in bicicletta, vicino all’agriturismo Al Vecio Moraro ha aggredito una 26enne della zona: Marta Novello camminava a piedi per la strada, quando è stata colpita con una decina di coltellate ed abbandonandola in fin di vita nel fossato dove è caduta assieme al suo aggressore nella colluttazione. La giovane donna avrebbe, fra le altre ferite, un polmone lesionato ed è in gravi condizioni al Ca Foncello. La prognosi resta riservata.
L’allarme l’hanno dato alcuni operai della zona. L’aggressore è stato poi arrestato dai Carabinieri di Treviso che l’hanno trasferito nella caserma di via Cornarotta. E’ stata trovata anche l’arma.
Il ragazzo ha ammesso la tentata rapina ma il movente non convince del tutto gli investigatori. I due non si conoscevano, anche se abitavano entrambi a Mogliano. Le coltellate sono state tutte sferrate alle spalle della giovane. Ora Marta Novello lotta per sopravvivere.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.