SENZA LOGAN TVB VUOL BATTERE ANCHE LA FORTITUDO

Chillo: "Cercheremo di non avere blackout"
TREVISO – Senza David Logan (tendinite) per la 22esima giornata di campionato, la De’ Longhi Treviso Basket incontrerà la Fortitudo Lavoropiù Bologna in un back-to-back al Palaverde, domenica 14 marzo alle 20.45. Sarà la 18esima sfida tra TVB e la formazione bolognese, con 11 vittorie dei felsinei e 7 di TVB. Nella partita d’andata, però, erano stati proprio i ragazzi di coach Menetti ad avere la meglio, in una solida vittoria 98-87 (con 35 punti di uno straordinario Logan) alla Unipol Arena. Il team emiliano rispetto a quella gara è profondamente mutato: oltre al cambio di coach (da Meo Sacchetti a Luca Dalmonte), infatti, la Fortitudo ha rilasciato Ethan Happ (ora alla Dinamo Sassari), Fletcher (ora a Pistoia), Sabatini e Dellosto (in prestito a Ferrara) e ha aggiunto Dario Hunt e Tommaso Baldasso, oltre a Marco Cusin e Wesley Saunders – arrivati anche loro a stagione in corso. La Fortitudo, al momento, si trova 11esima a 14 punti, con 7 vinte e 12 perse, e arriva da una sconfitta casalinga contro la Happy Casa Brindisi (95-70). La De’ Longhi Treviso, invece, dopo una buona vittoria in rimonta sulla UNAHotels Reggio Emilia, è nona a 18 punti (come Brescia e Pesaro), con 9 vittorie e 11 sconfitte.
Coach Max Menetti avrà a disposizione tutti i suoi giocatori, compreso il nuovo USA Trent Lockett, visto per qualche minuto in campo contro Reggio Emilia.
ARBITRI: Paternicò, Nicolini, Morelli
Ex: Per quanto riguarda TVB, Matteo Chillo è cresciuto proprio nel vivaio della Fortitudo Bologna, per poi tornare a vestire la maglia biancoblu nella stagione 2017-18, prima di approdare a Treviso. Dall’altra parte, invece, Matteo Fantinelli ha giocato a Treviso dal 2014 al 2018, ricoprendo anche il ruolo di capitano.
Media: per la prima volta nella stagione, la De’ Longhi Treviso sarà trasmessa in chiaro su Rai Sport HD; diretta Eurosport Player in web streaming (in abbonamento); diretta Radio Veneto Uno (97.5 mhz)
DICHIARAZIONI  Matteo Chillo, ex di giornata e autore di un’ottima prestazione nel match d’andata con 16 punti, ha commentato così la partita:
“Domenica ci aspetta una partita di cartello e ci mostreranno anche in tv. Sicuramente la Fortitudo sarà agguerrita vista l’ultima partita in casa e visto il periodo e il fatto che non riescano a trovare un ritmo costante. Quindi arriveranno alla ricerca di punti importanti, anche perchè si devono togliere dalla parte passa della classifica. Hanno sicuramente giocatori in grado di fare una grande partita grazie all’esperienza e al tanto talento. Noi dobbiamo essere bravi a non avere blackout e a non ritrovarci nel momento di massima difficoltà a dover tirar fuori quel qualcosa in più per tornare in partita, perchè a volte non basta. Con Reggio Emilia ci è andata bene e siamo riusciti a tornare in gara nonostante fossimo sotto anche di 10 punti, ma non va sempre così. Quindi dobbiamo sicuramente affrontarli in maniera diretta e cercare di ritrovare e mettere in campo fin da subito il nostro modo di giocare.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.