“ASCOLTATI” 111 KM DI TUBATURE PER TROVARE LE PERDITE

Ats avvia il controllo dell’acquedotto a Pieve del Grappa
PIEVE DEL GRAPPA – E’ iniziato  lunedì 15 febbraio e durerà per 35 giorni il progetto di ricerca perdite nel comune di Pieve del Grappa. Fortemente voluto da Ats e dall’amministrazione comunale, il piano mira ad individuare le perdite nella rete dell’acquedotto, per poter poi agire in modo da rendere più efficiente il servizio. A tal fine, verranno scandaglia 111 chilometri di rete idropotabile, con 3318 utenze interessate. La prima fase, della durata di 20 giorni, riguarderà la verifica delle condutture e degli allacciamenti nella località dell’ex comune di Crespano del Grappa, mentre nella successiva di 15 giorni si andrà ad analizzare la rete della località dell’ex comune di Paderno del Grappa.
“Eliminare lo spreco delle perdite lungo la rete degli acquedotti è un dovere civico – spiega il presidente di Ats, Fabio Vettori – Questo lavoro viene svolto nell’ottica di un uso sempre più sostenibile della risorsa acqua”. Il progetto consiste in un vero e proprio ascolto delle tubature e si svolgerà in modo puntuale via per via. Ci si avvarrà di sensori posti all’inizio e alla fine delle arterie interessate per individuare con precisione i punti di fuoriuscita dell’acqua. Tre le fasi operative. La prima consiste nella pre-localizzazione, ossia nel controllo dei punti di ascolto posti sulla rete (saracinesche, sfiati, idranti, contatori utenza e condotte), allo scopo di limitare e circoscrivere il tratto di tubazione da analizzare successivamente. La seconda riguarderà la localizzazione delle falle vere e proprie. La terza prevede l’uso del geofono, uno strumento che permette la precisa individuazione delle perdite all’interno delle aree critiche individuate in precedenza. Una volta individuate le perdite le squadre di manutenzione procederanno con la riparazione.
Commenta il sindaco di Pieve del Grappa, Annalisa Rampin: “Questi lavori sono frutto della sinergia fra Ats e il nostro comune. La manutenzione del territorio è una priorità per la nostra amministrazione in un’ottica di ottimizzazione e miglioramento delle risorse e delle infrastrutture presenti nel comune”.
Galleria fotografica

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.