SIGNORA DI 71 ANNI SI PERDE E CADE SUI COLLI BERICI

Intervento impegnativo a Lumignano: recuperata in tarda serata
LONGARE (VI) – Si è concluso verso le 23.30 il recupero assai impegnativo di un’escursionista, infortunatasi dopo essersi persa ieri nei boschi di Lumignano sui Colli Berici. Durante una camminata lungo il sentiero numero 8 che porta alle Grotte della Guerra, una donna di 71 anni di Selvazzano Dentro (PD), smarrita la traccia, si era infatti inoltrata nella fitta vegetazione, ma era scivolata in un tratto molto ripido e fangoso, riportando un sospetto trauma alla spalla.Da sola, aveva chiesto aiuto al cellulare, fornendo la sua posizione tramite Whatsapp. Attorno alle 17, allertate dal 118 di Vicenza, due squadre del Soccorso alpino di Padova, i soccorritori hanno iniziato a percorrere dal basso e dall’alto il sentiero chiamandola a voce, senza purtroppo riuscire però a individuarla. Anche i Vigili del fuoco hanno partecipato alla ricerca. Impossibile riuscire a capire dove si trovasse la donna, con l’unico riferimento dato, nell’intricata boscaglia. In contatto telefonico con lei i soccorritori, sono riusciti a farsi mandare un messaggio con le coordinate più precise tramite Google maps e l’hanno localizzata.Una volta raggiunta ormai buio, le hanno prestato le prime cure e l’hanno imbarellata, mentre i Vigili del fuoco illuminavano dal piazzale di Lumignano la zona con una fotoelettrica per cercare di facilitare le operazioni. Difficile il recupero, data l’instabilità del versante verticale, reso ancora più scivoloso dalle piogge. Le squadre, dopo aver attrezzato il percorso con corde fisse per arrivare da lei, valutate le condizioni di maggiore sicurezza, hanno optato per portarla verso l’alto sollevando la barella per contrappeso un centinaio di metri, fino ad arrivare su un sentiero comodo. Da lì l’hanno quindi trasportata sulla strada e affidata all’ambulanza. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.