A TREVISO BUONI VIAGGIO PER TAXI E NOLEGGIO CON CONDUCENTE

Apre lo sportello per la richiesta cartacea dei voucher
TREVISO – Il Comune di Treviso è stato fra i primi comuni in Italia ad attivare il servizio di taxi e noleggio con conducente per particolari categorie di utenti, in seguito all’assegnazione da parte Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti di circa 168 mila euro destinati all’erogazione di buoni viaggio per persone fisicamente impedite, con patologie accertate anche se accompagnate o appartenenti alle categorie più esposte agli effetti economici della pandemia.Al fine di fornire supporto ai cittadini con difficoltà a presentare in autonomia la domanda on line per poter usufruire dei buoni trasporto è stato attivato il servizio di compilazione con uno sportello apposito.
Il servizio sarà erogato su appuntamento telefonico dal settore Attività produttive, a Palazzo Rinaldi, a partire dal 10 febbraio fino al 30 giugno 2021.I buoni viaggio sono destinati ai residenti di Treviso in particolari condizioni (disabili con invalidità pari al 100% o persone che si trovano in una situazione di fragilità economica derivante dall’emergenza sanitaria coronavirus) e ai cittadini che hanno necessità di recarsi presso le strutture sanitarie pubbliche, private e punti di vaccinazione anche fuori Comune di Treviso. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.