TREVISO: FURTI AD ANZIANI CON LA TECNICA DELL’ABBRACCIO

Indagini estese in ambito internazionale, 3 arresti
TREVISO – Rapinavano anziani con la tecnica dell’abbraccio, un modo subdolo per portare via i preziosi ai più indifesi. I Carabinieri di Treviso hanno arrestato tre persone, due donne e un uomo, ritenute responsabili di una serie di violente aggressioni a scopo di rapina ai danni di anziani. Una delle vittime, un 84enne di Treviso, a causa delle lesioni riportate era deceduto dopo alcuni mesi di ricovero in ospedale.I malviventi approcciavano le vittime con la tecnica dell’abbraccio, poi le rapinava, strappando loro i preziosi di dosso. Per arrivare all’individuazione della banda le indagini condotte dagli uomini dell’Arma di Treviso si sono estese anche in ambito internazionale.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.