CONEGLIANO, ARRESTATA PER AVER VIOLATO I DOMICILIARI

Due marocchini espulsi, un senegalese trovato in possesso di hashish
CONEGLIANO – Proseguono i servizi di prevenzione e controllo del territorio predisposti dal Questore a Conegliano e nel comprensorio: la polizia ha arrestato una cittadina italiana, rintracciata in Viale Spellanzon mentre passeggiava con il coniuge; la donna, nata a Vittorio Veneto con vari precedenti, ha violato la misura di prevenzione che la obbliga a rimanere nel luogo di residenza.Anche il marito è stato deferito in quanto inottemperante al foglio di via obbligatorio da Conegliano.A Parco Mozart due cittadini marocchini sono stati sottoposti a controllo mentre bivaccavano. Entrambi erano privi di documenti di identità.I due sono stati accompagnati in Commissariato e sottoposti ad espulsione amministrativa.Sempre a Conegliano in Via Vittorio Emanuele II la Volante del Commissariato ha bloccato due cittadini senegalesi che a bordo di un’autovettura cercavano di sottrarsi al controllo; uno dei due, classe 1998, è stato trovato in possesso di alcune dosi di hashish e segnalato alla locale Prefettura.    

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.