MONTEBELLUNA: PALAZZINA IN FIAMME, MUORE UN CLOCHARD

La vittima è Omar Halmi, causa del rogo un braciere usato per scaldarsi

MONTEBELLUNA – Un senzatetto di origini marocchine è morto in un rogo divampato all’interno di un edificio abbandonato in via Piave a Montebelluna, poco distante dalla stazione. Lo stabile un tempo fu la pizzeria “Allo Stadio” , e veniva usato dal clochard come alloggio. La vittima è Omar Halmi, di 61 anni.
L’incendio, è stato spento dai vigili del fuoco che hanno rinvenuto all’interno la vittima, rimasta asfissiata dal fumo di un braciere che lui stesso aveva acceso per scaldarsi.
Sul posto sono intervenuti medici e infermieri del Suem 118 che non hanno potuto far altro che constatare la morte dell’uomo: inutile ogni tentativo di rianimazione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.