ROVIGO, UCCIDE IL MARITO A COLTELLATE E TENTA IL SUICIDIO

A dare l’allarme i vicini, la donna non è in pericolo di vita
ROVIGO – Tragedia a Polesella, Rovigo. Una donna ha ucciso il marito a coltellate e ha tentato il suicidio ieri sera. Rosangela Dal Santo, 57 anni, nata a Rovigo, si è salvata solo grazie all’intervento dei vicini che hanno aperto il garage con un piede di porco, insospettiti dal rumore del motore dell’auto, ed hanno chiamato i soccorsi. La donna è stata soccorsa e ricoverata in ospedale a Rovigo per intossicazione, ma non è in pericolo di vita.
Dopo aver soccorso la donna, è stato rinvenuto in casa il corpo senza vita del marito, colpito da numerose coltellate. La vittima si chiama Costantino Biscotto, 55 anni, originario di Varese,  rappresentante di prodotti alimentari.
Ancora da chiarire i contorni della tragedia familiare. Sul caso stanno indagando i carabinieri intervenuti sul posto e impegnati nei rilievi e negli accertamenti del caso. Si cerca ancora l’arma del delitto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.