RIPRENDONO I CONCERTI DI FONDAZIONE BENETTON STUDI RICERCHE

Un evento per vivere le atmosfere dei salotti viennesi
TREVISO – Riprendono, in versione online, le proposte musicali della Fondazione Benetton Studi Ricerche. Venerdì 29 gennaio alle ore 20.30, il concerto “Il sogno della notte che è passata”, trasmesso in diretta streaming dall’auditorium degli spazi Bomben nel canale Youtube della Fondazione Benetton, aprirà una finestra sul repertorio vocale romantico ottocentesco e vedrà protagonisti il soprano Anna Tarca, specializzata nel programma cameristico italiano e tedesco, e il chitarrista Alessandro Radovan Perini.Nata dallo studio del repertorio chitarristico ottocentesco, di cui Perini è un profondo conoscitore e divulgatore, la carta di sala presenterà arie da camera originali e preziose, pagine poco conosciute al grande pubblico, che saranno messe in musica con chitarre d’epoca, provenienti direttamente dalla collezione del maestro Perini, uno dei più importanti collezionisti italiani dello strumento.Il concerto restituirà le atmosfere intime e suggestive dei salotti viennesi e parigini dell’Ottocento, dove la chitarra era considerata uno degli strumenti protagonisti e prediletti, poco prima che cedesse il passo al pianoforte.Introdotto da Stefano Trevisi, consulente per le attività musicali della Fondazione Benetton, il concerto è dedicato al ricordo di Luisa Barbieri (1959–2012), per molti anni anima della biblioteca della Fondazione. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.