SPORTELLO FAMIGLIA VITTORIO VENETO: I NUOVI SERVIZI ATTIVI

Caldart: "Avere cura delle famiglie vuol dire pensare al loro benestare"
VITTORIO VENETO – E’ stato ufficialmente attivato lo Sportello Famiglia di Vittorio Veneto, situato presso lo storico Informagiovani, da oggi “INFORMAVITTORIOVENETO”.
Lo Sportello Famiglia di Vittorio Veneto informalmente opera già da mesi con varie attività: lo scorso giugno si è occupato della realizzazione del corso di formazione per baby sitter con conseguente istituzione di un elenco comunale di Baby Sitter; nei mesi successivi al lock down ha offerto supporto a numerose famiglie nella gestione di specifiche procedure web, sostenendole nella presentazione di domande riguardanti i servizi scolastici (refezione, trasporti, ecc.) o bonus regionali (bonus libri, FSA-Covid, ecc.).
Il 2021 ne vede l’attivazione ufficiale con l’intento di offrire un vero e proprio punto di riferimento per tutte le famiglie.«Avere cura delle famiglie – spiega l’Assessore alla Famiglia, Antonella Caldart – vuol dire pensare al loro ‘benestare’ nell’accezione più completa del termine: stare bene dal punto di vista economico, ma anche sociale, relazionale e culturale. Talvolta, però, questo benessere risente della disinformazione e della mancanza di un luogo e di persone capaci di orientare alle opportunità e ai servizi messi a disposizione da istituzioni ed enti locali.Per questo motivo, – conclude Caldart – l’Amministrazione Comunale di Vittorio Veneto, che considera la famiglia una priorità nelle proprie politiche, ha deciso di istituire lo Sportello Famiglia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.