SCIVOLA SULLA NEVE GHIACCIATA, RECUPERATO ESCURSIONISTA SUL GRAPPA

Ventenne di Cassola finisce in un canalone, illeso

PIEVE DEL GRAPPA – Nella giornata di oggi il Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa è stato allertato dal 118, a seguito della chiamata di un giovane escursionista scivolato nella zona delle Melette sul Monte Grappa. In contatto telefonico con i soccorritori, N.G., 20 anni, di Cassola (VI) – che, con indosso scarponi e catenelle, era scivolato nell’attraversare una vecchia valanga caduta sul sentiero finendo nel canale sottostante – è stato rassicurato poiché era un po’ scosso ed è riuscito a fornire le coordinate Gps del punto in cui si trovava, non sapendo esattamente su quale sentiero, se 152 o 153, sotto il Monte Boccaor. Mentre una squadra si preparava ad essere imbarcata per eventuale supporto alle operazioni, l’elicottero di Treviso emergenza ha individuato il ragazzo, recuperato dal tecnico di elisoccorso calato con un verricello di 30 metri e trasportato per accertamenti all’ospedale di Castelfranco.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.