Fitch detiene il Rating Dell’Italia uguale

L’agenzia di rating Fitch ha mantenuto il rating dell’Italia pari a BBB-nonostante il forte aumento del debito del paese dell’Europa meridionale a causa della coronacrisi. Questo è solo un passo oltre il cosiddetto status spazzatura, il che significa che i prestiti governativi del paese non sono più visti come un buon investimento. Fitch indica l’economia molto diversificata, tra cui l’industria, il turismo, l’agricoltura e un significativo settore finanziario.

L’economia italiana sta affrontando una ripresa che inizierà il prossimo anno, prevede Fitch. L’agenzia di rating del credito presume che le misure di blocco saranno gradualmente eliminate nei prossimi mesi mentre è in corso la vaccinazione della popolazione. Tuttavia, la crescita sarà ancora ostacolata.

L’Italia aveva già un debito pubblico significativo e il governo del Primo ministro Giuseppe Conte ha cercato di proteggere l’economia fornendo oltre 100 miliardi di euro a sostegno. Di conseguenza, il debito pubblico ha raggiunto quasi il 160% del prodotto interno lordo (PIL).

Nonostante l’aumento del debito, L’Italia sta pagando meno per i suoi prestiti governativi quest’anno. L ‘ ampio programma di riacquisto da parte della Banca Centrale Europea (BCE) ha contribuito a portare i tassi di interesse sui prestiti governativi decennali al livello più basso di sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.