SPACCIO DI DROGA: ARRESTATI DUE PREGIUDICATI

In garage trovate anche carabine ad aria compressa
TREVISO – Gli agenti della Questura hanno arrestato In casa con armi e droga di vario tipo: in due finiscono in manette
„due pregiudicati di 30 anni accusati di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente. Una volante aveva notato lungo la Pontebbana due uomini in un Suv dal comportamento sospetto: dopo un controllo sono stati trovati in possesso di materiale per confezionare e spacciare droga (haschisc e droghe sintetiche), oltre a coltelli a serramanico di varie dimensioni. In garage trovati anche due carabine ad aria compressa.“

pregiudicate per il reato di detenzione a fini di spaccio di sostanzastupefacente.Alle ore 09.00 del mattino personale della Sezione Volantetransitando lungo laSS 13 Pontebana durante servizi mirati alla prevenzione ed al contrasto dei reati, hanotato due uomini a bordo di un suv chesi presentavano alquanto agitati e dalsuccessivo controllo è emerso che gli stessi erano in possesso di numerosi oggetti attial confezionamento ed allo smercio al dettaglio di sostanza stupefacente, oltre chevari coltelli a serramanico di varie dimensioni.Pertanto gli operatori hanno proceduto, con l’ausilio di personale della SquadraMobile, a sottoporre a perquisizione anche il veicolo ed il domicilio dei due fermatiC.D.eZ.O., trentenni residenti in provincia di Treviso già noti alle Forze di Polizia inquanto pluripregiudicati per reati inerenti lo spaccio di sostanze stupefacenti.A seguito di perquisizione nell’abitazione delloZ.O.è stata rinvenuta sostanzastupefacente di tipo hashish, cocaina ed altre droghe sintetiche, ragion per cui lostesso è stato deferito in stato di libertà all’A.G. in ordine ai reati previsti e punitidagli artt. 73/5° comma D.P.R. 309/90 e 4 Legge 110/75.La perquisizione domiciliare eseguita nell’abitazione in cui dimoraC.D.unitamente alla fidanzataM.C.F.ha permesso agli agenti della Questura di rinvenire1​ una coltivazione di sostanza stupefacente del tipo marijuana consistente in ben 67piantine a vari stadi di maturazione; oltre alle piante sono stati rinvenuti altresì oltre400 grammi di infiorescenze già essiccate e pronte per lo smercio al dettaglio.Nonostante le resistenze alla perquisizione opposte dallaM.C.F., la quale haaizzato contro gli operatori due cani di grossa taglia razza Rottweiler, il personaledella Polizia di Stato è riuscito comunque ad accedere all’interno dell’immobileimpedendo all’indagata di disfarsi della sostanza stupefacente e senza nuocere ai duecani, relegati in bagno per il tempo necessario allo svolgimento delle attività.Nel garage dell’abitazione sono state rinvenute altresì due carabine ad ariacompressa, catalogate come armi da sparo, custodite illegalmente e senza la previstaautorizzazione da parte dell’Autorità di P.S. e che pertanto sono state poste sotto ilvincolo del sequestro unitamente alla sostanza stupefacente rinvenuta, allestrumentazioni necessarie alla coltivazione, stoccaggio e spaccio della medesima edalla somma di € 1.100 in contanti, riconducibili all’attività di spaccio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.