L’economia italiana si sta riducendo leggermente più di quanto si pensasse

Nel secondo trimestre, l’economia italiana si è ridotta leggermente più di quanto si pensasse in precedenza dalla coronacrisi. Secondo una nuova stima dell’Istituto di statistica italiano, la contrazione è stata del 12,8 per cento rispetto al primo trimestre di quest’anno. Un ulteriore calo del 12,4% è stato segnalato in precedenza.

Rispetto a un anno prima, c’è stato un calo del 17,7%. Ad una stima precedente questo era ancora un meno del 17,3 per cento.

A causa della coronacrisi e delle misure di blocco contro l’epidemia di virus, le aziende italiane hanno tagliato i loro investimenti, mentre i consumatori hanno anche tenuto le mani sulla linea. Inoltre, le esportazioni italiane sono state soggette a forti pressioni. Il governo italiano conta su una contrazione dell’economia di circa l ‘ 8% quest’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.