TREVISO RETRÒ: AL VIA IL FESTIVAL ISPIRATO AGLI ANNI ’20 E ’30

Manifestazione organizzata all’interno della rassegna "Estate Incantata"

TREVISO – Al via il Festival Treviso Retrò da questa sera fino al 28 agosto, in piazza Santa Maria Dei Battuti.
Ad inaugurare Treviso Retrò sarà lo spettacolo “Sopravvivere agli anni ’20”: una nuovissima produzione teatrale ambientata negli anni Venti del Novecento che si presenta come un “gangster show” con testi e componimenti inediti per creare una sorta di musical a metà strada tra “Scarface” e “Cotton Club”.
Uno spettacolo che trascinerà immediatamente i presenti in un’epoca passata grazie anche alle musiche eseguite dal vivo da pianoforte, contrabbasso e batteria. Ma i giorni seguenti non saranno da meno.
Il 26 agosto toccherà allo spettacolo Enciclopedia della Donna Perfetta a riportarci negli anni ’50/’60 in cui dai manuali si poteva imparare a disporre gli ospiti a tavola, quale è il metodo migliore per dimagrire, come si organizzano le pulizie di casa, se è possibile conciliare famiglia e lavoro.
Il 27 e il 28 agosto si passerà alla musica con i concerti rispettivamente di Giazzati 4et gruppo trevigiano di Swing Italiano che riproporrà tra gli altri brani del Trio Lescano, Quartetto Cetra, Gorni Kramer e per finire concerto dell’orchestra di Carlo Colombo che proporrà canzoni originali e cover in chiave jazz-swing spaziando dal suono classico swing anni ’40-50 fino a sonorità anni ’30.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.